Text Neck

La sindrome da smartphone

Non so se ne hai mai sentito parlare, io la prima volta che ho letto un articolo in merito al TEXT NECK non ci volevo credere, se non fosse che mi è bastato guardarmi un po' intorno per capire che non era tanto futuristico quello che stavo leggendo. 

E' evidente che la società e le noste abitudini siano in continuo cambiamento ed evoluzione, di come la nostra postura si adatti di conseguenza forse non ci è ancora così chiaro. 

Partiamo subito dalla definizione :

La sindrome “Text Neck” è

 la conseguenza dell’uso eccessivo dello smartphone in posizione 

(inconsapevolmente o no) scorretta, con il capo flesso in avanti.

Ora pensa a quante volte guardi lo smartphone durante il giorno, e se hai un lavoro sedentario quanto stai a computer ogni giorno, e se è così ti faccio qualche domanda :

  • il monitor è altezza occhi o più basso?
  • il monitor è frontale o laterale?
  • la seduta è comoda, composta e (magari) ergonomica?

Se pensi di usare poco lo smartphone, ti consiglio di guardare comunque le statistiche nelle impostazioni del tuo cellulare per renderti conto che non sempre ce ne rendiamo conto. La mia media giornaliera è di quasi 5 ore, calcolando che uso molto il telefono per lavoro, per registrare, caricare ed editare contenuti per i social, ma anche per comunicare e scrollare un po' le home di Instagram e Facebook, non lo nego. 

L'utilizzo prolungato di smatphone, tablet o computer porta con sè una flessione cervicale superiore con un aumento dell'attività muscolare a livello di collo, schiena e spalle. 

Il fattore di rischio principale per il dolore al collo è proprio questa postura,  prolungata e ripetitiva, con la testa flessa in avanti che fa aumentare il peso sopportato dalle vertebre cervicali. 

Se ti sembra impossibile pensa che se trascorri dalle 2 alle 4 ore a guardare lo smartphone o il tablet, flettendo troppo il collo, trascorri in questa postura dalle 730 alle 1460 ore l'anno: 

ci sono tutti i presupposti per provocare delle vere e proprie lesioni alla colonna vertebrale.

Quali sono i possibili disturbi associati al TEXT NECK?

  • Mal di testa frequenti
  • Cervicalgia
  • Rigidità dorsale e delle spalle
  • Possibile formicolio degli arti superiori 

Come evitare il “Text Neck” ?

Vediamo cosa possiamo fare per porre rimedio, o se siamo ancora in tempo evitare che si verifichi questa situazione :
1- Tenere lo smartphone davanti al volto o altezza occhi, in modo da portare meno il tratto cervicale in flessione
2- Evitare di passare molte ore ogni giorno sullo smartphone e ricordati di fare pause frequenti
3- Se guardi in basso verso il tuo smartphone fallo solo utilizzando gli occhi.


Se non ci credi, guardati intorno, prendi una persona qualsiasi intorno a te che stia usando il telefono e osserva la sua postura!

Commenti

Devi effettuare il login per poter commentare