Economia, Management e Innovazione

Argomenti
Management, innovazione, nuove tecnologie, statistica per le imprese, sociologia dell'innovazione, diritto industriale
A chi è rivolto
Laureati, professionisti, manager, ict, imprenditori
CorsoOnline
CategoriaBusiness

Abstract

Le continue innovazioni di processo e di prodotto costringono le organizzazioni ad essere sempre aggiornate. Unitelma Sapienza propone un percorso di studio che fornisce una preparazione approfondita nel governo delle imprese con particolare riferimento alle tecnologie innovative, integrando le conoscenze provenienti dalla matrice degli studi economico-aziendali con quelli provenienti dalle aree del diritto e dei metodi quantitativi di supporto alle decisioni. Il corso prevede 3 curricula. Curriculum A: Economia e management aziendale Curriculum B: Economia, tecnologia, innovazione Curriculum C: Economy, Technology, Innovation (in lingua inglese)

Docenti/Speaker

Piergiuseppe Morone

Piergiuseppe Morone

Professore Ordinario
Vedi biografia

Descrizione

Il Corso di laurea magistrale in "Economia, Management e Innovazione" si propone di fornire una preparazione approfondita nel governo delle imprese, integrando le conoscenze provenienti dalla matrice degli studi economico-aziendali con quelli provenienti dalle aree del diritto e dei metodi quantitativi di supporto alle decisioni.

In una logica di approfondimento e implementazione delle conoscenze acquisite nel primo ciclo di studi aziendali, il corso di Laurea magistrale persegue l'obiettivo di formare laureati di secondo livello dotati di specifica ed ampia cultura gestionale, aziendale e giuridica. In particolare, per quanto attiene al curriculum "economia e management aziendale", il percorso formativo si fonda sullo sviluppo di adeguate capacità di gestione e di analisi dei sistemi di governo dell'impresa, dei meccanismi della gestione d'azienda, e della finanza aziendale. Con riferimento al curriculum "economia, tecnologia e innovazione", tale percorso formativo ha come obiettivo quello di formare un professionista del cambiamento e dell'innovazione, destinato a operare e gestire sistemi complessi in cui i processi tecnologici si intersecano con quelli economici ed organizzativi. Il terzo percorso in lingua inglese è focalizzato maggiormente sulla gestione di sistemi complessi connotati da una forte propensione all’internazionalizzazione, offrendo la possibilità di approfondire le tematiche dell’innovazione dalla triplice prospettiva economica, gestionale, giuridica.


×
Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e suggerirti contenuti in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.