Corso introduttivo all'uso dei droni

8 ore di formazione + dimostrazione pratica + 1 drone entry level

Abstract

Il corso di introduzione all’uso dei droni, organizzato da Progetto PerFormare in collaborazione con Italdron, è un corso propedeutico introduttivo volto a spiegare che cosa è e a che cosa serve un drone, i suoi campi di applicazione e le normative vigenti.

Argomenti
Usi civili e applicazioni drone, aeromobili a pilotaggio remoto, normativa enac apr, cavillo dell’art. 12 c. 5 , aeromodello, multicottero e trecentino
A chi è rivolto
Chiunque sia interessato ai droni, chiunque sia interessato a questa tecnologia innovativa
Edizioni
Data18 Ottobre 2019
Orari8 ore, 1 giornata di corso
CittàRavenna
LuogoRavenna RA, Italia
CorsoIn presenza
CategoriaTempo libero
Data21 Ottobre 2019
Orari8 ore, 1 giornata di corso
CittàPiacenza
LuogoPiacenza PC, Italia
CorsoIn presenza
CategoriaTempo libero

Descrizione

Per lavoro o per diletto è importante approcciarsi a questo mondo con grande voglia di imparare e conoscere. Per lavorare con i droni è necessario ottenere un attestato di pilota APR che può essere rilasciato da Italdron Academy dopo il superamento dell’esame ENAC. Tuttavia, per divertimento o per cominciare a capire come si lavora, un corso introduttivo è certamente necessario. Va peraltro rilevato che esiste una categoria di APR (aeromobili a pilotaggio remoto: droni) che consente di lavorare anche senza l’attestato di pilota, ovvero la categoria di droni inoffensivi con peso sotto ai 300g.


CONTENUTO (8 ore, 1 giornata di corso)

L'OFFERTA INCLUDE UN PERCORSO FORMATIVO DI 8 ORE + DIMOSTRAZIONE PRATICA + 1 DRONE ENTRY LEVEL


INTRODUZIONE

  • La normativa ENAC APR: cosa si può fare con il drone in maniera legale per lavorare e cosa per diletto amatoriale.
  • Il cavillo dell’art. 12 c. 5: cos’è un trecentino e cosa si può fare con esso. Volo in città, infrastrutture sensibili, presenza di persone.
  • L’aeromodello: il vero uso amatoriale del drone.

COS’È UN DRONE

  • Multicottero: elementi essenziali.    
  • L’autonomia.
  • Il raggio operativo.
  • La quota.
  • La resistenza al vento.
  • Il radiocomando.
  • La app di gestione.

APPROFONDIMENTO

  • Principali campi di applicazione: droni civili (industriali, fotogrammetria, rilievi, ispezioni, foto/video, sorveglianza, agricoltura di precisione).
  • Note sulla privacy e legali.


DESCRIZIONE DEL DRONE FORNITO

  • Fotocamera 1080P: fotografia aerea più nitida.
  • Controllo intelligente APP: dotato di telecomando HT009 e controllato da telefono (non incluso), compatibile con il sistema IOS / telefono / tablet Android. Le immagini vengono trasferite in tempo reale contemporaneamente al telefono / tablet.
  • Tasto Take-off e ritorno automatico del GPS: fai decollare il drone e torna automaticamente.
  • Waypoint: è possibile impostare i waypoint sulla mappa per facilitare la fotografia, il drone volerà in base alla rotta.
  • Prestazioni elevate: compatibile con APP e telecomando, decollo e ritorno automatico GPS, videocamera HD 1080P, posizionamento GPS, modalità headless, modalità Expert, trasmissione in tempo reale, LED, retro se batteria debole.


ULTERIORI BENEFICI

A chi volesse proseguire la formazione con un corso professionale per il rilascio dell’Attestato ENAC volo critico (in particolare corso di pilotaggio APR very light critico e corso di pilotaggio APR light critico) verrà riconosciuto uno sconto pari al prezzo pagato per la frequenza del corso introduttivo oltre ad un buono spesa sull’acquisto di qualunque drone della gamma Dronic.


DOCENTI
Flight Ground Instructor APR e Dott. Umberto Giancola.


RILASCIA
Attestato di Frequenza Formativo utile ai fini professionali.

×
Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e suggerirti contenuti in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.