FORMAZIONE SUI FONDI EUROPEI PER LO STAFF DELLE ASSOCIAZIONI

Un percorso personalizzato per trasformare le idee in progetti concreti.

Abstract

Proponiamo e creiamo insieme al nostro committente un programma formativo per lo staff dell’associazione nel settore dei finanziamenti europei.

A chi è rivolto
Esperto in fondi europei, manager di associazioni, staff di associazioni, project manager, direttori, responsabile fondi europei
CorsoProdotto fisico
CategoriaSviluppo Personale

Descrizione

Proponiamo e creiamo insieme al nostro committente un programma formativo per lo staff dell’associazione nel settore dei finanziamenti europei.




Attraverso la nostra formazione miriamo a innescare un processo di crescita e cambiamento che possa portare allo sviluppo di nuove iniziative, al rafforzamento del proprio posizionamento, alla creazione di un percorso transnazionale di scambio e innovazione e alla partecipazione dell’associazione ai bandi europei.

La formazione spazia dal trasferimento di conoscenze e competenze specifiche sulle tematiche comunitarie, alla progettazione e gestione di iniziative nell’ambito comunitario, alla realizzazione di percorsi attivi di messa in gioco, analisi e riposizionamento della propria struttura in una prospettiva di crescita innovativa.


Idea Europa propone un percorso personalizzato per trasformare le idee in progetti concreti.


Idea Europa è in grado di rispondere alle esigenze e aspettative di qualsiasi ente/persona interessata a conoscere il mondo dei finanziamenti comunitari e/o a tenersi aggiornata sulle tematiche comunitarie ed i nuovi processi e procedure di progettazione e gestione e/o a gestire la propria progettazione e rendicontare progetti finanziati.

 


Una metodologia basata sulle moderne tecniche di facilitazione utilizzando esclusivamente una educazione non formale.


Idea Europa ha contribuito sopratutto a Roma a creare una cultura della progettazione, nonché a creare nuove reti transnazionali. Queste attività hanno aperto scenari nuovi di cooperazione e confronto per gli enti dei nostri territori, che si sono ritrovati ad essere concretamente, nella loro attività ordinaria, attori di quella che è la cittadinanza europea.

 




 IDEA EUROPA PROPONE 2 SOLUZIONI


FORMAZIONE DELLO STAFF

2 giornate consecutive (12 ore in totale)
980 €* 
* Sono esclusi i costi di viaggio, vitto e alloggio se la sede del corso è fuori Roma. La formazione si svolgerà presso l’associazione/committente e può coinvolgere un massimo di 10 persone. I destinatari possono essere : Manager di associazioni; Staff e consulenti del mondo no profit; Personale no-profit.

COSTITUZIONE UFFICIO PROGETTAZIONE INTERNO

1890 €* 
Il percorso prevede il coinvolgimento dei consulenti per un periodo non inferiore a 10-12 mesi con circa 10-12 giornate in house/skypecall e assistenza da remoto. Affi nché si possano ottenere dei risultati concreti, l’ente deve individuare una persona da dedicare alle attività di supporto.


Chi sarà il docente




MATTIA DI TOMMASOLaureato in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Tor Vergata Roma e successivamente ha ottenuto il Master di II livello “Tutela Internazionale dei diritti umani” presso l’Università La Sapienza di Roma. Ha lavorato al Parlamento Europeo di Bruxelles e svolto uno stage presso l’Ufficio Italiano delle Nazioni Unite. Ha partecipato alle missioni umanitarie organizzate dall’Unicef e dal Ministero degli Esteri italiano in Kosovo, Macedonia, Moldavia, Tunisia. Da 10 anni si occupa di progettazione europea per le associazioni no profit. Ha redatto, vinto e coordinato oltre 75 progetti per diverse organizzazioni no profit italiane. E’ autore del libro “Italiani di razza umana. Un viaggio nell’Italia che cambia”. Ha fondato ed è il presidente di Idea Europa e SOS Europa. Svolge consulenza in fondi europei. Specializzato in redazione di progetti internazionali per la promozione dei diritti umani, della lotta alle discriminazioni e alle diseguaglianze, protezione dei soggetti vulnerabili e recupero delle persone in difficoltà. Parla fluentemente l’italiano e l’inglese.



 Si affronteranno le seguenti tematiche 


  • Le istituzioni comunitarie
  • organizzazione e gestione di un Ufficio Europa e Bandi
  • i programmi comunitari: contesto e modalità di partecipazione
  • 2014-2020: cosa è cambiato, come muoversi
  • progettare nell’Unione europea: dall’idea al progetto, strumenti e project work
  • gestire efficacemente e rendicontare un progetto comunitario
  • costruire e gestire un partenariato internazionale
  • costruire un proprio modello di impresa: dare forma alla propria visione
  • rafforziamo e mettiamo in rete le competenze
  • il cambiamento del comportamento ambientale: percorsi, processi, iniziative
×
Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e suggerirti contenuti in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.